Lettori fissi

giovedì 14 novembre 2013

how to: come fare i glimmer mist in casa!

Salve amiche!
oggi voglio mostrarvi come fare i famosi spray fatti in casa!
 io ci ho provato in diversi modi, ad esempio diluendo dei semplici acrilici, oppure aggiungendoci gli ombretti in polvere, ma il risultato è stato sempre quello: colori perfetti al primo utilizzo, ma poi.... spruzzini otturati, o dal colore seccato o da grumi di ombretto inevitabilmente formati! Questa è la soluzione migliore che io abbia provato.....Pochissimo dispendio di soldi e tanta soddisfazione!
PRIMO METODO
Ecco ciò che vi serve...un vasetto di vetro, dei pennarelli scarichi, dell'alcool bianco (ma va bene anche quello rosa), delle boccettine spray (io le prendo dai cinesi, 50 cent l'una e sono perfette!)....

prendete i pennarelli, tutti dello stesso colore e sfumature di colore. Io ho preso 5 o 6 rosa che sarebbero finiti presto nell'immondizia....

li ho tagliati in pezzetti più piccoli e li ho messi nel vasetto e ho aggiunto l'alcool fino a coprire quasi del tutto i pezzi. Poi ho chiuso e lasciato ''riposare'' mezz'ora.
Ecco il risultato!

Ed ecco lo spray spruzzato sul foglio! Carino eh? manca l'effetto '''shimmer'' ma non sempre mi piace!
Per farlo comunque su altri colori, ho usato questo in grigio, giusto qualche goccia e grazie all'alcool non 'secca', anche perchè è un colore molto cremoso, non come le tempere normali.

ma non è finita qui!


SECONDO METODO
Non avete pennarelli scarichi ma vi piace fare torte e quindi siete piene di coloranti alimentari???
è un metodo ancora più semplice , e se non li avete in casa, potete comprarne alcuni a poco prezzo, vi basteranno 3 o 4 colori di base che poi potrete mischiare... e potrete farci decine e decine di boccettine visto che ne basta pochissimo! unico consiglio, scegliete quelli liquidi o quelli in crema/gel, ma non quelli in polvere, perchè rischiate di non riuscire a diluirli bene e quindi si potrebbero creare dei grumi che andrebbero ad otturare lo spruzzino!



con il manico di una forchetta in plastica o con uno stuzzicadente prendete un pò di colore...


e scioglietelo nella boccetta in ci avrete messo precedentemente l'acqua....
et VOILA'! il gioco è fatto!!!! come vedete questa soluzione è ancora più immediata dell'altra! io le ho provate entrambe e posso dire che :
con i pennarelli si ottiene un effetto più soft, cioè meno coprente, delicato.
con i coloranti alimentari, anche se molto diluiti, l'effetto è davvero molto coprente!


ed ecco un pò di colori tutti insieme!

Spero che il tutorial vi sia piaciuto e che possa esservi utile per ottenere begli effetti nei vostri lavori di scrap o di art journal senza spendere un patrimonio!
Lasciatemi qualche commento, fatemi sapere se ci avete provato, come vi siete trovate e se scoprite trucchi per migliorare!
ALLA PROSSIMA!!!!


15 commenti:

  1. Bellissima idea!!
    Mi metterò a cercare queste boccette che da me sono introvabili... Piacere di averti scoperta!!
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero che tu le trovi, altrimenti fammi un fischio te le prendo io!

      Elimina
    2. Mariella, sei gentilissima, guarda, mi hai lasciato senza parole, al giorno d'oggi non è facile trovare persone dal cuore grande come te...
      Ora guardo in giro nella marea di banchetti cinesi che popolano la mia city, se la ricerca risulta vana, se nonapprofitto troppo del tuo buon cuore, me le farò prendere da te!!!
      Grazie davvero di cuore, sei stata una piacevollissima scoperta!! Ti seguo con vero piacere!!

      Elimina
    3. anche io sono felice di averti 'conosciuta' e mi raccomando se non le trovi approfitta pure!

      Elimina
  2. CE LI HO!!!i coloranti alimentari ce li ho!!!! :D bravissima

    RispondiElimina
  3. Sei troppo avanti!!!!!!
    Da tempo provo anch'io a farli ma sono sempre incappata nei problemi che hai perfettamente descritto!!!!! Grazie della condivisione!!
    Li faccio quanto prima!!!!!!!!!!!!!!
    Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!
    Kisssssssssssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! fammi sapere se ci provi ;-)

      Elimina
  4. Tra tutti i tutorial che ho visto, questi non mi erano ancora capitati e devo dire che sono assolutamente le idee migliori, proverò assolutamente iniziando dai coloranti alimentari che ho comprato per una torta non proprio venuta bene!! :) bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. immaginavo che i coloranti alimentari avrebbero riscosso successo! dai prova e poi mi dirai!

      Elimina
  5. Coloranti alimentari li ho, vano tentativo di darmi al cake design ma poi ho capito che non fa per me!!! e sono lì a fare un tubazzo e neanche scaduti li posso usare quindi!!! Io mi sono fermata agli acrilici e dopo tre spruzzini intasati per cui pensavo non ci fossero speranze invece no (e poi scusami se divento tua "follower" del blog solo oggi, anche se in realtà non è vero per niente, è da mò! ero straconvinta di aver già fatto invece no :((( sorry!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh grazie mille! su, prova anche tu poi mi dirai!

      Elimina
  6. Ahhhhhhhhhhh devo farli per Alice! Qui fatico a trovare le boccette, a meno di non prenderle in vetro in farmacia. Brava Mariella!

    RispondiElimina
  7. Grazie per queste idee utilissime!

    RispondiElimina

Grazie per la visita e grazie ancora di piu' se lascerai un commento!